12 Aprile 2022

Il sistema nervoso e il piacere femminile

Che cosa succede nel tuo corpo quando fai l’amore?

Scommetto che non ti sei mai fermata a pensarci. Ho fatto spesso questa domanda alle donne che partecipano alle piacerlezioni di VIVA e per tante di loro i meccanismi del piacere femminile sono ancora un mistero… o un tabù.

Però dovresti proprio imparare a conoscerli, Meraviglia.

Perché il corpo è ciò che ti connette a tutto, la strada più veloce e sicura per ritornare alla tua anima. Ma anche perché sapere come funziona il tuo piacere ti aiuta a vivere meglio il sesso e a capire cosa puoi fare per provare sensazioni più intense e godere.

Ogni donna è potenzialmente orgasmica. Conoscere la fisiologia del tuo piacere è il primo passo per ritornare a vivere accesa.

Scopriamola insieme.

 

Il centro di controllo del corpo

Tutto ciò che accade nel nostro corpo è controllato dal sistema nervoso, una rete capillare di tessuti che trasmettono segnali bioelettrici e che lavora senza sosta per elaborare gli stimoli e coordinare le nostre funzioni fisiche, i sensi e la nostra mente.

Come forse sai, il sistema nervoso si suddivide a livello anatomico in:

  • sistema nervoso centrale (cervello, midollo spinale e nervi), che elabora gli stimoli e controlla le funzioni umane;
  • sistema nervoso periferico, che collega il sistema nervoso centrale agli organi e agli arti e permette lo scambio di stimoli e risposte.

C’è poi anche il sistema nervoso autonomo, che regola le funzioni involontarie delle ghiandole, di alcuni muscoli e degli organi interni, tra cui anche il cuore e i genitali.

Il sistema nervoso autonomo si divide a sua volta in tre sistemi: simpatico, parasimpatico ed enterico.

Il sistema simpatico e il parasimpatico controllano insieme le funzioni del corpo come la respirazione, la pressione e la frequenza cardiaca, la contrazione dei muscoli. Agiscono però in modo opposto perché il primo entra in gioco nelle situazioni di pericolo mentre il secondo in quelle di riposo e relax.

Questo ovviamente significa che anche le risposte ai segnali di questi sistemi sono opposte: uno genera contrazione e urgenza; l’altro, distensione e apertura. 

Che cosa c’entra questo con il sesso e il piacere?

Tutto!

 

Il sistema nervoso e il piacere

Il sistema nervoso influenza il livello di eccitazione, la respirazione, l’afflusso del sangue alla vulva, la capacità di lasciarsi andare e di godere.

Durante il sesso, il sistema nervoso simpatico e il parasimpatico collaborano per accompagnarti al piacere. Il primo risponde all’eccitazione sessuale rendendo il tuo corpo più sensibile e attivo. Il secondo aumenta la lubrificazione, dilata i vasi sanguigni dell’area genitale, abbassa la pressione.

Quando siamo in equilibrio i due sistemi entrano in sinergia e le porte del Piacere si spalancano.

Quando invece siamo stressate oppure viviamo il sesso con ansia o come un evento negativo a causa di traumi o disagi fisici, il sistema simpatico prende il sopravvento e rilascia gli ormoni dello stress, causando un’eccessiva contrazione e inibendo invece il rilascio degli ormoni associati al piacere.

Ritrovare l’equilibrio per tornare al piacere

L’ansia, lo stress e le pressioni socio-culturali associate al sesso e al piacere sono un problema reale per moltissime donne. È naturale che poi questi problemi saltino fuori anche tra le lenzuola!

Questo però non ti condanna a fare del sesso insipido e insoddisfacente per tutta la vita. Ci sono tante cose che puoi fare per calmare il sistema nervoso e ritrovare l’equilibrio magico che ti permette di godere come meriti.

Una su tutte: respirare.

Respirare consapevolmente ti aiuta a uscire dalla mente e rientrare in connessione con il corpo e le sue sensazioni. Ad allontanarti dalle preoccupazioni, dall’ansia da prestazione, dal pensiero delle gambe non perfettamente depilate e da tutte le altre piste mentali che ti impediscono di immergerti completamente nel momento.

In più, il respiro consapevole amplifica le sensazioni, rilassa i muscoli e distribuisce ossigeno a tutte le cellule, facendole funzionare meglio.

Il respiro consapevole è un atto di amore verso te stessa e il tuo corpo, che ti ripaga preparandosi a donarti piacere e orgasmi fenomenali.

Anche la pratica con l’uovo di giada può aiutarti a sentire di più il tuo corpo e le sue sensazioni ed è particolarmente utile se hai qualche difficoltà di lubrificazione che causa disagi o dolore durante il sesso.

Poi, naturalmente, puoi iniziare a ritrovare il tuo piacere imparando a conoscerti e conoscerlo meglio. Ti sei mai fermata a riflettere su cosa, nel sesso o nel gioco erotico, ti dà più piacere? Che cosa accende il tuo desiderio, che cosa invece ti mette a disagio o ti frena? Come reagisce il tuo corpo quando sei rilassata e aperta al piacere?

Il tuo piacere è il tuo potere.

Cercalo, esploralo, ritrova te stessa e Vivi Accesa.

Altri articoli simili…

Elisa

Elisa

Mi chiamo Elisa, sono la SacerdoSex Attivatrice di Piacere, e ti aiuto a tornare ad amare il tuo corpo e godere, risvegliando la tua natura orgasmica e la tua sensualità.
Sono qui per te. Per farti sentire al sicuro nella tua femminilità e far riaffiorare la parte più viva di te. Leggi di piu…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.