25 Ottobre 2023

Essere brava a letto: mito e realtà

Meraviglia, lasciamelo dire.

Quella dell’essere brava a letto è una c****a pazzesca. Un mito tossico che ti impedisce di star bene con il partner quando fai l’amore, di sentirti davvero libera nel Piacere.

Lo so che nella tua testa fai i conti con mille esempi di sex bomb perfette e provocanti che si accendono e godono subito. 

Quello però è il cinema, non la realtà.

Che poi cosa vuol dire “essere brava a letto”? Avere due, tre, quindici orgasmi che svegliano tutto il condominio? Provare tredici posizioni diverse prima di sentirsi autorizzate a lasciarsi andare sul serio? Dov’è il regolamento ufficiale?

La chiave per vivere accesa e godertela fino in fondo sotto le lenzuola non è la performance. È smettere di vivere nella testa, rientrare nel Corpo e sentire il Piacere.

Certo, non diventi “brava a letto” come nei film.

Però diventi “brava” a stare con te stessa e con lui, a lasciarti andare, a godere.

Non a venire a mitraglia o a fare numeri da circo.

Ma a godere sul serio, quello sì.

Ti stai chiedendo come si fa a uscire dalla testa e volare verso le Vette del Piacere? Ho cinque consigli per te.

  • Impara ad ascoltarti

Pensaci un attimo: senza il tuo corpo non potresti fare proprio niente. Lavorare, correre, dormire, respirare. Il Corpo ci permette di esistere nel mondo ma è anche la parte di noi che tendiamo a ignorare o a torchiare fino all’ultima goccia di energia.

Il Corpo è il centro e il calice del tuo Piacere. Allenati ad ascoltare le tue sensazioni fisiche ogni giorno: quando ti vesti, mentre fai la doccia, quando sei al lavoro, in palestra… Che cosa ti comunica, quali sono le attività che ti fanno stare bene, le sensazioni che trovi più piacevoli?

Impara ad ascoltare il Corpo e i sensi anche quando fai l’amore o ti dai piacere. Esplora ciò che ti piace e…

 

  • Fai uscire la tua voce

Il sesso è una danza e un dialogo. Non aver paura di dire al partner che cosa ti piace, cosa ti accende e cosa ti spegne e incoraggialo a fare lo stesso. La comunicazione rafforza l’intesa e imparerete a donarvi Piacere e godere insieme sempre di più e soprattutto meglio!

E anche se sei timida, dai voce al tuo Piacere se è ciò che vuoi fare davvero. Non per imitare le pornostar. Usare la voce durante il sesso amplifica le sensazioni (te ne parlerò meglio prossimamente) e aggiunge un’altra dimensione al Piacere.

 

  • Respira

 

Se quando sei a letto con lui la testa scappa verso l’agenda e le mille cose che non sei riuscita a fare l’altro ieri, concentrati sul respiro per ritornare al tuo centro.

Respirare ti riporta al corpo e al presente. E indovina? Il respiro consapevole può diventare un tuo alleato e aiutarti a vivere per davvero gli orgasmi megagalattici del cinema.

Puoi iniziare a scoprire il potere del respiro con questa meditazione guidata.

È un regalo per vivere accesa <3

 

 

  • Muoviti

Qual è il ritmo del Piacere per il tuo Corpo? 

Lento, rapido, sinuoso?

Se non te lo ricordi, è il momento di rimediare. Inizia a rientrare in contatto con la tua essenza di donna attraverso il movimento

Metti su una musica che ti mette nel mood giusto e inizia a muoverti senza seguire una coreografia o voler “essere brava” (ti ricorda qualcosa?). Lasciati guidare dal tuo Corpo, ascoltalo e muoviti finché è nel tuo Piacere.

  • Divertiti

Il tuo Piacere è un tuo diritto ed è il tuo Potere.

OK.

Però può anche essere divertimento, complicità, gioco, sperimentazione.

Anzi: più ti senti e sei libera, più godi.

E poi lasciami dire un’altra cosa, Meraviglia.

È sesso, non sono le Olimpiadi!

Che ne dici, mi aiuti a combattere il mito di quelle “brave a letto”?

Condividi questo articolo e iscriviti a Pillole di Piacere, la mia newsletter con i consigli per risvegliare la tua scintilla.

Vivi Accesa!

Altri articoli simili…

Elisa

Elisa

Mi chiamo Elisa, sono la SacerdoSex Attivatrice di Piacere, e ti aiuto a tornare ad amare il tuo corpo e godere, risvegliando la tua natura orgasmica e la tua sensualità.
Sono qui per te. Per farti sentire al sicuro nella tua femminilità e far riaffiorare la parte più viva di te. Leggi di piu…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *